In my shoes – tante vite

Boh non lo so è come riprendere la bicicletta dopo anni, che si dice che non ci si dimentica mai come ci si va, magari barcolli un poco all’inizio ma poi riprendi.
Deve essere così.

È che ho dovuto cambiare occhiali non vedevo proprio più niente e infatti l’oculista si è stupito ché dice che ho più cinque.

E mia madre dice che è impossibile che io abbia più cinque perché lo ha lei e lei senza occhiali non ci vede e allora le dico che anche io non ci vedo per questo sono andata.

Una volta un mio ex mi ha detto che gli ipermetropi sono curiosi e hanno voglia di scoprire il mondo, è per questo che vedono di più.
La trovo una spiegazione che mi calza a pennello e mi piace pensarla così.

Un’altra volta invece l’ex di una mia amica mi ha detto che ho la pelle così perché sono ad una delle mie ultime vite, e quindi è come se la pelle si stesse consumando piano piano.
Anche questa spiegazione la trovo calzante a pennello, ma non mi piace pensarla così.

Vorrei avere ancora tante vite e vorrei ricordarmele tutte.

Annunci

9 thoughts on “In my shoes – tante vite

  1. ciao Mariaemma,
    questo è un post bellissimo, sofista ed ermetico.

    esiste una teoria orientale secondo la quale la parabola delle reincarnazioni è costituita dalla somma di un tot di vite, te la faccio semplice, è come se ci venissero donati 800 anni di esistenza terrena, suddivisi in “passaggi” che prescindono dal sesso e dalla durata dei singoli periodi.
    Questa tesi giustificherebbe tanto la longevità quanto la premorienza o mortalità infantile, il déjà vu è, secondo alcuni, una credenza popolare non supportata dalla logica cronologica e nemmeno dalla natura, diciamo che per essere credibile dovrebbero incrociarsi una serie di combinazioni, eventualità che a livello statistico viaggia sullo 0,00000000001%.

    TADS

    1. Ciao Tads,
      Grazie 🙂
      A me affascina questo discorso, ma allo stesso tempo mi fa rabbia. Beh rabbia forse ho esagerato.
      È che forse un po’ ho paura di essere alla mia ultima vita se veramente è così.
      Forse è questo.
      Come dicevo vorrei averne altre! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...